Clamorosa sospensione postuma per Grivko

Il corridore ucraino dell'Astana sospeso 45 giorni per aver colpito Marcel Kittel.

20 Aprile 2017

Andriy Grivko era stato escluso dall’ultimo Dubai Tour per via dell’’incidente’ che lo ha visto protagonista con Marcel Kittel durante la terza tappa, il 2 febbraio scorso.

In quell’occasione, a 100 chilometri dall’arrivo, il velocista tedesco della Quick-Step Floors per prendere posizione (nonostante sia inusuale per quel momento della gara) aveva spostato duramente due corridori dell’Astana: prima il kazako Dmitriy Gruzdev, poi Andriy Grivko. Ma l’ucraino non la prese bene e colpì l’avversario con, pare, un pugno che lo ferì con tanto di sangue sgorgante da uno zigomo.

A distanza di due mesi è arrivata la sospensione per Andriy Grivko, decisa dalla Commissione Disciplinare della UCI: il 33enne sconterà 45 giorni di sospensione, dal 1° maggio al 14 giugno 2017. Lo ha comunicato la stessa Astana tramite il suo sito ufficiale.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali non si è arreso: le sue parole
Vincenzo Nibali non si è arreso: le sue parole
©Getty ImagesVincenzo Nibali, il comunicato della Trek-Segafredo
Vincenzo Nibali, il comunicato della Trek-Segafredo
©Getty ImagesVincenzo Nibali dovrà essere operato
Vincenzo Nibali dovrà essere operato
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto