Ciclismo, due italiani nella Top Ten dei più pagati

Il risultato dell'inchiesta de L'Equipe.

Il quotidiano francese L'Equipe ha pubblicato un'inchiesta che ha fatto luce sui ciclisti più pagati del pianeta. Davanti a tutti c'è lo slovacco Peter Sagan, che percepisce dalla Bora Hansgrove uno stipendio pari a 5 milioni di euro: sul podio con lui Chris Froome e Geraint Thomas.

Il primo italiano è Fabio Aru, quinto con 2,6 milioni. Vincenzo Nibali è nono, mentre Elia Viviano è al quindicesimo posto.

La Top Ten

1. Peter Sagan – 5 milioni
2. Chris Froome – 4,5 milioni
3. Geraint Thomas – 3,5 milioni
4. Egan Bernal – 2,7 milioni
5. Fabio Aru – 2,6 milioni
6. Michal Kwiatkowski – 2,5 milioni
7. Julian Alaphilippe – 2,3 milioni
8. Alejandro Valverde – 2,2 milioni
9. Vincenzo Nibali – 2,1 milioni
10. Richard Carapaz – 2,1 milioni

nibali

ARTICOLI CORRELATI:

Cancellara:
Cancellara: "Nibali può vincere ancora"
Aru:
Aru: "Farò il Tour de France"
Bartoli:
Bartoli: "Nibali può stupire"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena