Valencia-Atalanta a porte chiuse, ufficiale

La decisione dell'Uefa per la gara di Champions.

5 Marzo 2020

Il ritorno degli ottavi di finale della gara di Champions League tra Valencia e Atalanta si disputerà a porte chiuse. L'Uefa ha annunciato il provvedimento di restrizione  a causa dell'emergenza coronavirus. 

"In considerazione della recente decisione emessa dalla Consellería de Sanidad de la Comunidad Valenciana (Ministero della Salute di Valencia) e del comunicato della Federazione Spagnola, la Uefa conferma che la partita Valencia-Atalanta, valida quale ritorno degli Ottavi di finale di Uefa Champions League, si potrà disputare come da programma (in termini di data, orario di inizio e sede), ma dovrà svolgersi a porte chiuse, vale a dire che nessun possessore di biglietto (acquistato sia dal club di casa, sia dal club in trasferta che tramite la UEFA) sarà autorizzato ad assistere alla partita".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSuperare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
Superare il Real Madrid è una missione impossibile per l'Atalanta?
©Getty ImagesVitor Baia spavaldo:
Vitor Baia spavaldo: "Juventus? Sono ottimista"
©Getty ImagesChampions League: il sorteggio delle italiane
Champions League: il sorteggio delle italiane
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle