Pirlo, critica feroce ad Allegri

L'ex regista della Juventus stronca la prova dei bianconeri nell'andata degli ottavi di Champions contro l'Aletico Madrid.

L'ultima partita di Andrea Pirlo con la maglia della Juventus è stata proprio una finale di Champions League, nel 2015, a Berlino contro il Barcellona. Finita tra le lacrime, quelle che per il momento i giocatori di Allegri non hanno versato perché a Madrid contro l’Atletico i bianconeri hanno perso solo il primo round, seppur con un risultato difficile da rimontare.

Il regista campione del mondo 2006, però, ora opinionista per 'Sky Sport', è andato giù pesante nel criticare la prova della squadra al 'Wanda Metropolitano' e in particolare l’atteggiamento tattico scelto da Allegri per l'andata degli ottavi di finale: “Oggi lo stadio dell’Atletico ha messo molta pressione, ma se si è giocatori della Juventus bisogna sopportarla perché c’è la possibilità di raggiungere obiettivi importanti”.

“Questa sera – ha aggiunto Pirlo – ho visto una squadra con poca personalità e poca voglia di fare gioco. La Juventus ha giocato in modo troppo attendista, come se volesse solo far passare il tempo sperando che arrivasse un gol prima o dopo”.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle