Percassi raggiante: "Possiamo farcela"

Il presidente dell'Atalanta sincero dopo l'accoppiamento degli ottavi di Champions contro il Valencia: "L'avversaria ideale".

Dopo la storica qualificazione agli ottavi di Champions, che ha fatto dell'Atalanta la prima squadra capace di tagliare questo traguardo dopo aver perso le prime tre partite della fase a gironi, il destino europeo sorride ancora alla Dea, accoppiata al Valencia nel primo turno ad eliminazione diretta.

Sognare di proseguire il cammino non è utopia e il presidente Antonio Percassi, intervistato da 'Sky Sport', ne è consapevole: "Nella mia classifica ideale l'avversario ideale era proprio il Valencia. Gli squadroni speriamo di incontrarli più avanti, ma comunque occhio a non sottovalutarli. Poteva andare decisamente peggio, per noi è una splendida esperienza e un regalo magnifico per tutti i nostri tifosi. Ce la giocheremo".

"Siamo andati all'università, abbiamo visto l'aria che tirava nelle prime tre partite poi siamo migliorati molto e siamo qui" ha aggiunto il presidente atalantino ripensando al cammino nel girone.

E chissà che il mercato non porti qualche rinforzi. Percassi glissa: "Pensiamo a finire bene il 2019 contro il Milan, poi faremo i ragionamenti del caso insieme al mister. Se ci sarà possibilità di migliorare l'organico lo faremo".
 


ARTICOLI CORRELATI:

Uefa, Ronaldo e De Ligt nella top 11 2019
Uefa, Ronaldo e De Ligt nella top 11 2019
Cagni stronca la Juve da Champions
Cagni stronca la Juve da Champions
Champions League: le date delle italiane
Champions League: le date delle italiane
Napoli a Barcellona, Gattuso non ha paura
Napoli a Barcellona, Gattuso non ha paura
Pavel Nedved non si nasconde
Pavel Nedved non si nasconde
Champions, ecco le rivali delle italiane
Champions, ecco le rivali delle italiane
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon