Maurizio Sarri strizza l'occhio alla Champions

L'allenatore della Juventus soddisfatto dopo la conquista del primo posto nel girone con una giornata di anticipo.

Un traguardo tira l'altro per Maurizio Sarri, che dopo aver ottenuto la qualificazione agli ottavi di Champions League con due giornate d'anticipo blinda pure il primo posto del girone. L'ultima partita contro il Bayer Leverkusen conterà solo per... le casse della società in caso di vittoria o pareggio.

Parlando a 'Sky Sport' l'ex allenatore del Napoli si mostra soddisfatto: "Abbiamo fatto una partita di grande dispendio anche stasera, il livello in Champions è questo. Abbiamo avuto un calo finale, ma va bene così. Ci qualifichiamo dopo un gran percorso, stasera abbiamo fatto un grande primo tempo".

Gran primo tempo della Juventus e allora è inevitabile pensare alle prestazioni non sempre convincenti in campionato. Sarri ammette: "In campionato facciamo più difficoltà a fare un certo tipo di calcio, forse la Champions ci dà stimoli maggiori, ma questo è un errore. Dobbiamo imparare a giocare questo calcio sempre".

ARTICOLI CORRELATI:

Bayern Monaco troppo forte per il Lione: va in finale con il Psg
Bayern Monaco troppo forte per il Lione: va in finale con il Psg
Psg in finale di Champions, Lipsia travolto
Psg in finale di Champions, Lipsia travolto
Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa