Lo United esulta ancora allo scadere

Fellaini abbatte lo Young Boys: Mourinho agli ottavi. Avanti anche Bayern, Ajax e Manchester City.

27 Novembre 2018

Quasi tutto deciso nei gironi E-H di Champions League. Noti infatti sette qualificate agli ottavi su otto, da decidere solo chi tra Lione e Shakhtar accompagnerà il Manchester City, virtualmente sicuro del primo posto.

Oltre alle due italiane e al Real Madrid, festeggia anche il Manchester United di Mourinho, che come a Torino contro la Juventus segna al 90’: Fellaini abbatte lo Young Boys e promuove i Red Devils. A valanga il Bayern: Kovac respira.

Gruppo E
Aek-Ajax 0-2

68’ rig., 72’ Tadic
Bayern Monaco-Benfica 5-1
13’, 30’ Robben (Bay); 36’, 51’ Lewandowski (Bay); 46’ Gedson Fernandes (Ben); 76’ Ribery (Bay)
Classifica: Bayern 13; Ajax 11; Benfica 4; Aek 0

Gruppo F
Hoffenheim-Shakhtar Donetsk 2-3

13’ Ismaily (S); 15’, 92’ Taison (S); 17’ Kramaric (H); 40’ Zuber (H)
Lione-Manchester City 2-2
55’, 81’ Cornet (L); 63’ Laporte (M); 83’ Aguero (M)
Classifica: Manchester City 10; Lione 7; Shakhtar 5; Hoffenheim 3

Gruppo G
Cska Mosca-Viktoria Plzen 1-2

10’ rig Vlasic (C); 56’ Prochazka (V); 81’ Hejda (V)
Roma-Real Madrid 0-2
47’ Bale (R); 60’ Vazquez (R)
Classifica: Real Madrid 12; Roma 9; Viktoria Plzen, Cska Mosca 4

Gruppo H
Juventus-Valencia 1-0

59’ Mandzukic (J)
Manchester United-Young Boys 1-0
91’ Fellaini (M)
Classifica: Juventus 12; Manchester United 10; Valencia 5; Young Boys 1

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Inter ringrazia Lukaku: Borussia ripreso al 91'
L'Inter ringrazia Lukaku: Borussia ripreso al 91'
©Getty ImagesAtalanta stellare in Champions: 4-0 sul Midtjylland
Atalanta stellare in Champions: 4-0 sul Midtjylland
©Getty ImagesInter, anche Hakimi finisce ai box
Inter, anche Hakimi finisce ai box
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina