La Roma vede gli ottavi: Cska ancora battuto

Finisce 2-1: assist e gol, a Mosca decide ancora Lorenzo Pellegrini.

La Roma mette le mani sugli ottavi di finale di Champions League grazie al 2-1 sul campo del Cska Mosca, che bissa il 4-0 dell’andata all’Olimpico.

La squadra di Di Francesco sale a 9 punti nel gruppo G: basta solo un punto per il pass matematico e anzi nel prossimo turno all’Olimpico contro il Real Madrid i giallorossi potranno giocarsi le remote chances di primo posto, visto il pesante ko per 3-0 subito al “Bernabeu”.

Al 'Luzhniki' è finita 2-1 grazie ai gol di Manolas, al 4’ su punizione battuta da Lorenzo Pellegrini, e dello stesso centrocampista, bravo al 14’ della ripresa a raccogliere un tiro sbagliato di Cristante trasformatosi assist.

Una rete fondamentale, giunta nella fase cruciale della partita, otto minuti dopo il momentaneo pareggio del Cska firmato da Sigurdsson in avvio di ripresa. Ancora sottotono Dzeko, che non ha trovato la via del gol, qualche sbavatura si è vista anche in difesa, permettendo a Vlaovic e Schennikov di sfiorare il pareggio già nel primo tempo.

Ma contava la vittoria, per chiudere o quasi il discorso qualificazione e potersi concentrare sulla rimonta in campionato, dove la Roma è lontana dalla zona Champions League.
 

Cska-Roma

ARTICOLI CORRELATI:

Champions: sorteggio duro per Juve, Napoli e Atalanta
Champions: sorteggio duro per Juve, Napoli e Atalanta
Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
Champions League verso la Final Eight a Lisbona
Champions League verso la Final Eight a Lisbona
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa