La Roma rinasce in Champions: Dzeko spiana il Cska Mosca

Facile 3-0 dei giallorossi che volano in testa al girone insieme al Real Madrid: a segno anche Under.

Cinque gol al Viktoria Plzen, tre al Cska Mosca. La Roma trova ancora rifugio in Champions League dalle delusioni del campionato, dimenticando lo scivolone contro la Spal grazie al netto successo sui russi, presentatisi all’Olimpico da primi della classe del girone che comprende anche il Real Madrid.

Non c’è partita già quasi fin dall’inizio, perché il Cska è intraprendente con i tentativi di Chalov e Vlasic, ma soffre quando viene attaccato. Alla Roma quindi basta la prima azione in velocità per sbloccare la partita al 30': uno-due El Shaarawy-Pellegrini, cross basso e Dzeko scaraventa in rete scacciando la rabbia per la pessima prova di sabato scorso.

Il raddoppio lo firma lo stesso bosniaco al 43’ questa volta su assist di El Shaarawy e un sospetto fuorigioco. Qui il Cska esce dalla gara, per rientrarci solo dopo il tris di Under in avvio di ripresa, ma Olsen lascia immacolata la porta della Roma in casa in Champions. Ora per Di Francesco c'è l'esame Napoli.

Roma-Cska Mosca 3-0

ARTICOLI CORRELATI:

L'Uefa pronta a imitare l'NBA
L'Uefa pronta a imitare l'NBA
Champions League, nuova idea per chiudere la stagione
Champions League, nuova idea per chiudere la stagione
Coronavirus, rinviate la finali di Champions ed Europa League
Coronavirus, rinviate la finali di Champions ed Europa League
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora