Jardim: "Il Monaco non cambia il suo DNA"

Il tecnico dei monegaschi lancia la sfida al Borussia Dortmund.

18 Aprile 2017

Dopo le tre esplosioni, su cui ancora si cerca di fare luce, che hanno colpito il pullman del Borussia Dortmund e ferito Marc Bartra poco prima della gara di andata, la gara era stata rinviata al giorno dopo. E poi vinta dai monegaschi per 3-2.

Ora tocca al Monaco ospitare gli avversari tra le mura amiche e la posta in palio è la semifinale di Champions League: "La nostra squadra è abituata a giocare in un certo modo e non cambieremo il nostro dna - ha dichiarato mister Jardim, preannunciando così una formazione offensiva -. Forse avremo bisogno di segnare per passare il turno. Ci aspettiamo un Borussia Dortmund più forte rispetto all'andata, torneranno Castro e Reus, due giocatori importanti per loro".

"Dovremo essere concentrati sulla gara di domani - ha proseguito il tecnico portoghese -. Siamo a 90 minuti dalle semifinali, ma i nostri avversari sono nella stessa situazione. Dobbiamo avere un approccio simile a tutte le altre nostre gare di Champions League giocate in questa stagione".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Uefa vuole escludere subito i club
L'Uefa vuole escludere subito i club "ribelli" dalla Champions
©Getty ImagesChampions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
Champions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
©Getty ImagesThiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala