Il sogno del La Fiorita è già finito

Con Tommasi in campo dall'inizio i campioni di San Marino perdono 2-0 a Gibilterra nel pre-preliminare di Champions contro il Lincoln: scampoli di partita anche per Cattelan.

Chissà come sarebbe andata a finire se con La Fiorita avesse potuto giocare anche Alessandro Alciato, come nelle speranze dell’astuto club di San Marino. Fatto sta che al "Victoria Stadium" di Gibilterra l’undici del Monte Titano, impegnato in una gara valida per un quadrangolare pre-turno preliminare di Champions League, ha perso 2-0 contro i padroni di casa del Lincoln.

La formula dei preliminari della rinnovata Champions League metteva in palio un posto per il primo turno di qualificazione. In ballo quattro squadre, le altre due erano i kosovari del Drita e la formazione di Andorra del Santa Colomba, sconfitta 2-0. Lincoln e Drita si contenderanno quindi il diritto di sfidare il Malmoe, quello che il La Fiorita ha mancato a causa dei gol di Hernandez in apertura e di Cerillo al 5’ della ripresa. In campo dall’inizio Damiano Tommasi e l’ex difensore di Cesena e Salernitana Samuele Olivi, mentre lo scrittore e conduttore di Sky Alessandro Cattelan è entrato all’89’, giocando i successivi quattro minuti di recupero.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
Champions, City con un piede nei quarti: brilla anche Cancelo
©Getty ImagesAtalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
Atalanta, caso Ilicic: subentrato e sostituito dopo 30'
©Getty ImagesChampions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
Champions: il Real piega in extremis la Dea tra le polemiche
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle