Il Liverpool vince la Champions League

I Reds si aggiudicano il derby inglese contro il Tottenham: a Madrid finisce 2-0 con gol dopo un minuto e a quattro dalla fine.

Il Liverpool è campione d’Europa per la sesta volta, 14 anni dopo l’ultimo successo in Champions League, conquistato ad Istanbul ai danni del Milan.

I Reds si confermano quindi sempre più come la squadra più vincente d’Inghilterra in campo internazionale, ribadendo la propria superioità anche nel derby del “Wanda Metropolitano” di Madrid contro il Tottenham, sconfitto per 2-0.

La squadra di Klopp riscatta quindi in un colpo solo sia la sconfitta in finale dello scorso anno contro il Real Madrid e il secondo posto nella Premier appena conclusa, alle spalle del Manchester City nonostante i 97 punti ottenuti.

Nulla da fare quindi per gli Spurs di Pochettino, che hanno pagato caro il gol subito a freddo su rigore: dopo meno di un minuto infatti l’arbitro Skomina vede un tocco di braccio in area di Sissoko su tiro di Mané mandando dal dischetto Salah che batte Lloris. Spurs bloccati per tutto il primo tempo e Liverpool che non si scompone non andando oltre una solida fase difensiva.

Squadre più allungate nel secondo tempo, il Tottenham produce però solo nel finale il massimo sforzo per arrivare al pareggio, trovando in Alisson un muro insuperabile su Son, Lucas e Eriksen. All’85’ Origi, appena entrato, chiude la partita da azione d’angolo.

Liverpool

ARTICOLI CORRELATI:

Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
Messi super: il Napoli saluta la Champions League
Messi super: il Napoli saluta la Champions League
Ronaldo non basta, Juve eliminata
Ronaldo non basta, Juve eliminata
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa