Guardiola: "Vidal non si discute"

5 Aprile 2016

Al Bayern Monaco è bastato il gol di testa di Arturo Vidal al 2’ del primo tempo per uscire vittorioso dall’Allianz Arena nell’andata dei quarti di finale di Champions League.

Pep Guardiola, ai microfoni di Premium Sport, ha comunque reso onore all’avversario. Anzi, gli ha riservato pure parecchi complimenti: ”Il Benfica si muove meravigliosamente bene, non c'era molto spazio centralmente ma, ad eccezione degli ultimi venti minuti del primo tempo, abbiamo dominato ed abbiamo fatto sufficientemente bene per raddoppiare. La qualificazione si deciderà in due partite”.

L’allenatore catalano ha parlato anche dell’ex Juventus mattatore della partita: “Vidal? È un giocatore che non si discute, ha grande tempo d'inserimento, è intelligente, grintoso, voglioso. Felice così".

Infine Guardiola ha dedicato un pensiero allo scomparso Cesare Maldini: ”Ho avuto la fortuna di conoscere sia lui che Paolo, è stato tutto per il Milan ed ha aiutato il calcio italiano a diventare quello che è. Un abbraccio a tutta la famiglia".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Champions League: la finale cambia sede
Champions League: la finale cambia sede
©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
©Neymar demolito in Francia
Neymar demolito in Francia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto