Denunciato il "re delle imbucate"

17 Giugno 2016

Brutte notizie per Gaspare Galasso, o come si fa chiamare su Facebook il "re delle imbucate.
 
Secondo quanto riporta Repubblica, per il ventitrenne tifoso che ha festeggiato con i calciatori del Real la vittoria della finale di Champions League è arrivata una denuncia che ora farà scattare il Daspo.
 
Galasso, che ha alle spalle altre imprese di questo tipo, si è spacciato per addetto della Uefa e ha girato indisturbato per San Siro durante la finale di Champions League documentando "l'impresa" su Facebook dove la sua pagina rende onore al "re delle imbucate", dal nome che si è scelto.
 
Il 23enne indossava spiegano dalla Digos "abbigliamento formale simile a quello dei delegati, una spilla con il logo della federazione sportiva e un porta cartellino da collo con la scritta Uefa, tale da far intendere di essere in possesso di un pass nascosto sotto la giacca".
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Champions League: la finale cambia sede
Champions League: la finale cambia sede
©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
©Neymar demolito in Francia
Neymar demolito in Francia
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto