Champions, smentita Uefa sulla data di Juve-Lione

Il presidente del club francese, Jean-Michel Aulas, aveva dichiarato che la partita si sarebbe giocata il 7 agosto.

La Uefa ha smentito le parole di Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, che si era detto sicuro, nel corso di un intervista rilasciata a 'Rtl Foot' che l'ottavo di finale di ritorno fra il suo club e la Juventus si sarebbe giocato il 7 agosto.

"Nulla è stato deciso, niente di niente" ha dichiarato un portavoce Uefa alla richiesta di chiarimenti, secondo quanto riportato da 'Sport Mediaset'. Eventuali date saranno confermate quando la situazione legata alla ripresa dei vari campionati apparirà più chiara.

Aulas si era detto preoccupato dalla prospettiva di affrontare un avversario in forma campionato, mentre in Francia la stagione è stata ufficialmente chiusa per le conseguenze delle restrizioni anti-coronavirus. "Se il ricorso per cancellare lo stop della Ligue 1 non avrà esito positivo, Olympique Lione e PSG saranno massacrati da squadre che avranno una preparazione fisica che noi non avremo" aveva dichiarato il presidente del club francese.

Le foto di Lione-Juventus 1-0 - Champions League 2019/2020

ARTICOLI CORRELATI:

Valencia:
Valencia: "Sorpresi dalle parole di Gasperini"
Champions League, la finale va verso il cambio di sede
Champions League, la finale va verso il cambio di sede
Coronavirus,
Coronavirus, "Liverpool-Atletico è costata 41 morti"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena