Bayern-Juve, Morata per l'impresa

16 Marzo 2016

Attesa terminata. Questa sera la Juventus va a caccia dell'impresa in quel di Monaco. Si riparte dal 2-2 di Torino. In palio l'accesso ai quarti di finale di Champions League.

Problemi per Guardiola. Oltre a Badstuber e Boateng, a rischio anche la presenza di Robben, alle prese con un attacco influenzale. 4-2-3-1 per il tecnico spagnolo. Neuer tra i pali, difesa con Lahm, Kimmich, Alaba e Bernat. Davanti alla difesa agiranno l'ex bianconero Vidal ed Alonso. Ribery, Müller e Costa saranno i tre alle spalle di Lewandowski.

Emergenza anche in casa Juventus ma Allegri ci crede. Out Chiellini, Marchisio e Dybala. 4-4-2 per Allegri. Buffon ovviamente in porta, difesa composta da Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci ed Evra. A centrocampo fiducia a Cuadrado, Hernanes, Khedira e Pogba. In avanti Mandžuki? (recuperato in extremis) e Morata, l'uomo della provvidenza in Champions League (sette reti da quando gioca in bianconero).

I precedenti a Monaco di Baviera non sono incoraggianti per i bianconeri. In quattro precedenti, una sola vittoria (nel lontano 2004, 1-0, gol di Del Piero). Per il resto, un pareggio e due sconfitte.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
Chelsea in finale, Real Madrid eliminato
©Neymar demolito in Francia
Neymar demolito in Francia
©Champions, altri record per Pep Guardiola
Champions, altri record per Pep Guardiola
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto