Atalanta a San Siro, Percassi: "Ancora più complicata"

Il presidente della Dea dice la sua sulla prossima Champions League, che i nerazzurri giocheranno a Milano.

Antonio Percassi dice la sua sulla prossima Champions League che l'Atalanta giocherà non più a Reggio Emilia (come l'Europa League negli ultimi due anni), ma a San Siro, in una decisione che ha scatenato polemiche da parte delle tifoserie organizzate di entrambe le squadre di Milano, sia l'Inter che il Milan.

"Abbiamo giustamente ringraziato tutti, ma ora dovremo prepararci bene - ha sottolineato il presidente della Dea a Clusone, dove la squadra è in ritiro ed è stato inaugurato un nuovo Club Amici dell'Atalanta -. Sappiamo che la preparazione ora sarà ancora più complicata e più difficile, perché ora saranno tutti lì ad aspettarci. Siamo onorati di poter giocare a San Siro e speriamo di dare vita a belle prestazioni".

Inevitabile, dunque, parlare anche di mercato: "Rinforzeremo la squadra, anche se abbiamo una base solida. Sono tre anni che proponiamo un gran bel calcio e continueremo su quella strada. Speriamo di crescere ancora nei prossimi anni, ma vogliamo tenere i piedi per terra perché quando si vola poi si rischia di cadere dolorosamente. Malinovskyi? Lui è una delle possibilità".

Percassi

ARTICOLI CORRELATI:

Limite chiusura Champions, secca smentita dall'Uefa
Limite chiusura Champions, secca smentita dall'Uefa
L'Uefa pronta a imitare l'NBA
L'Uefa pronta a imitare l'NBA
Champions League, nuova idea per chiudere la stagione
Champions League, nuova idea per chiudere la stagione
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan