Un mister italiano in Moldavia

Non si arresta l'esodo di allenatori nostrani.

4 Ottobre 2016

Per due esoneri, quelli di Guidolin e Di Matteo, ecco tre nuovi ingaggi. Gli allenatori italiani all’estero tirano sempre, così a poche ore dalla firma di Alberto Cavasin con il Leyton Orient e dalla presentazione di Cesare Prandelli a Valencia, arriva l’annuncio dello sbarco in Moldavia di Roberto Bordin.

L’ex centrocampista di Cesena, Atalanta e Napoli è infatti il nuovo allenaotre dello Sheriff Tiraspol, la squadra più titolata del calcio moldavo, dove prenderà il posto del francese Bruno Irles.

Per Bordin, 51 anni, per anni fedele vice di Andrea Mandorlini, si tratta del debutto all’estero da primo allenatore, dopo la breve, ma felice, esperienza dello scorso anno in D alla Triestina, conclusa con la salvezza ai playout.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Pep Clotet esonerato dal Brescia: è la seconda volta in un mese e mezzo
Pep Clotet esonerato dal Brescia: è la seconda volta in un mese e mezzo
©Genoa, spunta l'ipotesi ritorno per un ex
Genoa, spunta l'ipotesi ritorno per un ex
©Per la Gazzetta De Rossi è appeso a un filo
Per la Gazzetta De Rossi è appeso a un filo
 
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto
Derby di Milano: la partita in immagini
Cristian Romero espulso: le foto