Tottenham, via Pochettino: favorito Allegri

Dopo cinque anni l'allenatore argentino lascia il club londinese.

Massiliano Allegri è più vicino a un ritorno in panchina dopo l'addio alla Juventus nella scorsa stagione. In Premier League si è infatti liberato un posto prestigioso: quello di capo allenatore del Tottenham. Maurizio Pochettino ha infatti lasciato il club londinese dopo 5 anni: a darne l'annuncio su Twitter la stessa società britannica. "Mauricio lascia il club. Scelta difficile, presa non a cuor leggero, nell'interesse del club. Purtroppo i risultati sono negativi", sono le dichiarazioni del presidente Levy.

Per la sua sostituzione i tabloid e i bookmakers inglesi si sono scatenati: nella rosa di nomi spicca quello dell'ex Milan e Juventus Allegri, Allegri, che, accostato da tempo a diversi club inglesi, poco fa aveva confessato di seguire un corso di lingua: "Non so ancora abbastanza bene l’inglese, ma sto imparando".

Un altro papabile  Carlo Ancelotti, che potrebbe tornare in Premier League il prossimo giugno. Il tecnico emiliano a differenza di Allegri ha già esperienza in Inghilterra, dopo i due anni passati al Chelsea (dal 2009 al 2011), dove ha vinto un Community Shield, una Premier League e una FA Cup.

allegri

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa