Tolisso: no al Napoli per colpa di... 'Gomorra'

La serie tv sulla camorra ha convinto il centrocampista del Lione a rifiutare la maglia azzurra.

28 Aprile 2017

Gli stereotipi hanno vinto: Corentin Tolisso ha rifiutato il Napoli per colpa di 'Gomorra'.

La serie tv sulla camorra, tratta dal libro di Roberto Saviano (da cui in precedenza era anche stato ricavato un film), avrebbe spaventato così tanto il centrocampista del Lione che questo ha rifiutato in fretta e furia la destinazione partenopea, nonostante - a differenza del suo club francese - l’anno prossimo parteciperà alla Champions League (perlomeno ai preliminari). A riferirlo è una voce autorevole, ovvero il suo procuratore Frederic Guerra.

"Qualcuno ha creato timori in Tolisso sulla città di Napoli e stesso discorso per Gonalons - ha raccontato l’agente -. Qui si vede anche 'Gomorra' e questo può aver influito. Io conosco bene la città e so che i napoletani sono persone meravigliose, qui c'è lo stesso problema con il Marsiglia o la Corsica. Tolisso era a un passo dal Napoli ma gli hanno fatto credere che nella città non si vive bene ed ha cambiato idea".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLuciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
Luciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
©Getty ImagesJuventus, annuncio di Andrea Agnelli su Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo
Juventus, annuncio di Andrea Agnelli su Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo
©Getty ImagesZamparini, nuovo retroscena su Paulo Dybala
Zamparini, nuovo retroscena su Paulo Dybala
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala