Parma, altre due ufficialità: ora gli over sono 14

13 Luglio 2016

In attesa di piazzare un altro colpo in attacco (che comunque non sarà l’ultimo in vista dei probabili addii di Guazzo e Longobardi, con Baraye in bilico), il Parma ha ufficializzato altri due volti nuovi della rosa che darà l’assalto al prossimo campionato di Lega Pro. Si tratta del jolly Desiderio Garufo e del portiere Marijan Coric, affari peraltro già certi da tempo. Sale così a 6 il numero dei volti nuovi dall'inizio del mercato. 

Quello di Garufo, classe ’87, era un acquisto che Sportal.it aveva anticipato un mese e mezzo fa in esclusiva: a rallentarlo solo i dettagli relativi all’ingaggio. Apolloni trova quindi una valida pedina di esperienza, utilizzabile come esterno di destra in difesa, ma all’occorrenza anche come quinto di centrocampo e come interno. Il tutto proprio nel giorno della cessione in prestito di Adorni al Monza e della conferma ufficiale di Michele Messina, in prestito con diritto di riscatto dall’Atalanta. Ora sono 14 gli over tesserati: restano quindi solo due posti a disposizione, fatte salve future cessioni. Nove invece gli Under.

Per Coric invece si tratta di un ritorno: il portiere croato classe ’95 era infatti già stato al Parma tra il 2013 e il 2015, prima di svincolarsi a seguito del fallimento. Nell’ultima stagione ha militato nello Spezia, ma solo fino a febbraio: andrà a comporre un reparto tutto under con Zommers, mentre Alioune Fall dovrebbe essere ceduto in prestito.

Intanto, prima presentazione ufficiale a Collecchio, quella di Manuel Scavone. Il centrocampista arrivato dalla Pro Vercelli promette di essere uno degli elementi deputati a fare la differenza in Lega Pro a livello tecnico: "Avevo ancora due anni di contratto con la Pro Vercelli, ma Parma è una piazza importante e non potevo rifiutare. Mi ha colpito subito la serietà dei direttori, che so mi seguivano da tempo”. Poche parole per presentarsi: “Il mio ruolo? Sono una mezzala, inserirsi per trovare la via del gol è ciò che mi riesce meglio, ma ho giocato anche da playmaker. Voglio dare il mio contributo per vincere un campionato che non sarà facile”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mercato Juventus: nome nuovo per la panchina
Mercato Juventus: nome nuovo per la panchina
©De Zerbi batte il Parma e saluta:
De Zerbi batte il Parma e saluta: "Lascerò il Sassuolo"
©Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto