Olivera dice sì all'Ostiamare

Nuova avventura italiana per il centrocampista uruguaiano.

ruben olivera

L'As Ostiamare Lidocalcio è entusiasta nell'ufficializzare l'arrivo a Via Amenduni, alla corte di Raffaele Scudieri e del presidente Luigi Lardone, del campione uruguaiano Ruben Ariel Olivera Da Rosa, centrocampista dalle grandissime qualità tecniche e fisiche, classe 1983, dal passato importante e prestigioso in Serie A con le maglie, tra le altre, di Juventus, Sampdoria, Lecce e Fiorentina, vincendo 2 campionati uruguagi, 2 campionati e due supercoppe italiane.

Nella stagione 2002-2003, poco più che 18enne, il suo approdo in Italia, con la maglia della Juventus, che lo acquistò dal Danubio di Montevideo. 4 gli anni trascorsi in bianconero, con anche il debutto in Champions League il 13 Novembre 2002 contro la DInamo Kiev. Nel 2006 il passaggio alla Sampdoria, poi di nuovo Juventus e l'esperienza in Uruguay con il Penarol.
Dopo la Genova blucerchiata, Ruben vive l'esperienza in quella rossoblù con l'approdo al Genoa nella stagione 2008-2009, prima dell'arrivo a Lecce, compagine nella quale milita dal 2010 al 2012. Infine, Fiorentina, Brescia, Latina prima della breve esperienza ecuadoregna a Quito e il ritorno a Latina, prima dell'approdo, nel 2018, all' Aprilia Racing Club, squadra nella quale ha iniziato il campionato in corso.

Grande entusiasmo e felicità nelle sue prime parole da Gabbiano: "Non mi aspettavo che l'Ostiamare mi chiamasse, vista la grande quadratura che la squadra sta avendo, ma dato che ho sentito, nelle parole del mister e del Ds, che potrei essere il "più" per poter provare a vincere il campionato, ho accettato con grandissima voglia ed entusiasmo. Non bisogna nascondersi, visti i risultati e il grande inizio. Inoltre sono davvero contento di ritrovare De Sousa, con il quale ho giocato lo scorso anno, ma di poter giocare con il capitano di grande valore D'Astolfo, De Martino, conosciuto a Latina, e Vasco tutti parte di un gruppo importante".


ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter risponde alla Roma: Ausilio all'attacco
L'Inter risponde alla Roma: Ausilio all'attacco
Si ferma Inglese, il Parma pensa a Esposito
Si ferma Inglese, il Parma pensa a Esposito
Napoli, Younes sta diventando un caso
Napoli, Younes sta diventando un caso
La Sampdoria si fa avanti per Masiello
La Sampdoria si fa avanti per Masiello
Paris Saint Germain: a sorpresa si parla di Joao Pedro
Paris Saint Germain: a sorpresa si parla di Joao Pedro
Torino, c'è la fila per Millico
Torino, c'è la fila per Millico
Juve su Emerson: la confessione dell'agente
Juve su Emerson: la confessione dell'agente
Fiorentina, nuova offensiva per Caprari
Fiorentina, nuova offensiva per Caprari
Rrahmani è un nuovo giocatore del Napoli
Rrahmani è un nuovo giocatore del Napoli
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio