Napoli, Gattuso al capolinea: la situazione

Il destino del tecnico calabrese appare segnato, indipendentemente dal raggiungimento o meno dell'obiettivo Champions.

8 Maggio 2021

I giorni di Gennaro Gattuso alla guida del Napoli sembrano sempre più vicini a concludersi.

Nonostante la rincorsa Champions ancora pienamente effettiva, tutti i segnali conducono a una separazione tra le parti. Che, secondo la 'Gazzetta dello Sport', potrebbe anche essere abbastanza dolorosa.

La 'Rosea' spiega infatti che al tecnico calabrese non basterà più nemmeno centrare uno dei primi quattro posti in classifica per confermare il posto di lavoro. I rapporti tra lui e il patron Aurelio De Laurentiis sarebbero infatti ai minimi termini e ormai limitati alla mera sopportazione reciproca.

Le parti avrebbero tuttavia concordato di non rompere il sottile filo dell'equilibrio fino alla conclusione del campionato e al raggiungimento o meno degli obiettivi di squadra (ossia la qualificazione alla Champions League). Solo a quel punto ognuno sarà libero di proseguire per la sua strada.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
Euro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, Mancini:
Euro2020, Mancini: "Meglio di così non si poteva"
©Getty ImagesEuro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
Euro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
©Getty ImagesEuro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
Euro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
©Getty ImagesBlack Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
Black Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
©Getty ImagesEuro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle