Minotti frena: "B in due anni". E i tifosi aspettano...

17 Giugno 2016

Dopo le parole di Nevio Scala, che ha chiesto ai tifosi pazienza sul mercato, anche Lorenzo Minotti ha timidamente provato a mettere le mani avanti in vista della prossima stagione dei crociati, che prenderà ufficialmente il via il prossimo 10 luglio con l’inizio del ritiro.
 
Tra i tifosi l’entusiasmo per la cavalcata in Serie D sta lasciando spazio a un pizzico di preoccupazione dopo i primi giorni di empasse nell’allestimento della rosa che dovrà affrontare la Lega Pro con l’obbligo di vincere.
 
O quasi, visto che intervenendo a Tmw Radio il responsabile dell’area tecnica del Parma ha provato a raffreddare le attese…: "Siamo ripartiti dopo un disastro tornando subito tra i professionisti, il progetto è chiaro come chiare sono state le parole della società: l'obiettivo è tornare in serie B entro due anni”.
 
Parole che provano per la prima volta a togliere dalle spalle dei crociati di oggi, e quelli che verranno tesserati, le responsabilità dell’obbligo di vincere, gestito senza problemi in Serie D, ma che al piano di sopra potrebbero creare più di un problema, alla luce anche delle mosse della concorrenza.
 
I timori reverenziali mostrati da quasi tutte le squadre di D infatti non esisteranno più, se è vero come è vero che avversarie come Cremonese e Padova, pur forse destinate a essere inserite in un altro girone, stanno provando a soffiare ai crociati obiettivi come Evacuo e Ferretti.
 
Minotti ha poi elencato le esigenze del mercato: “L’obiettivo è mantenere l'ossatura della squadra dell'anno scorso e aggiungere 3-4 profili di valore assoluto: puntiamo a un difensore, un centrocampista e due attaccanti di primo livello".
 
Le candidature sono note, ma ad oggi non c’è ancora nessun accordo, eccetto quello vicino per Garufo in uscita dal Catania. Anzi, tra rinnovi e nomi sfumati, come quello di Volta, deciso a restare a Perugia (o ad aspettare la prossima squadra del mentore Bisoli) e di Pedrelli, soffiato dal Cittadella che ha pure fatto rinnovare l’altro obiettivo Chiaretti, la sensazione è che la società stia lavorando soffo traccia a nomi inediti…
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
©La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto