Milan in azione: serve un tesoretto per arrivare a Jonathan David

Il Lille continua a valutare il cartellino di David attorno ai 40 milioni di euro

Il Milan è alla ricerca di una punta per gennaio. Giroud non può giocare tutte le partite e Jovic ha dato segni di vita solo nell'ultima uscita di campionato. Visti i problemi fisici di Okafor e l'età acerba di Camarda, chiaro che a Pioli farebbe molto comodo un attaccante di qualità, in grado di cambiare l'attacco sin da subito. Uno come David, di proprietà del Lille.

Classe 2000, David costa parecchio. Il Lille, per l'attaccante nazionale canadese, vuole non meno di 40 milioni di euro. Una cifra importante che il Milan sta cercando di abbassare il più possibile. Tuttavia, c'è anche un'altra strada. Cedere qualche elemento della rosa attuale per incassare un tesoretto importante da usare nella trattativa con il Lille per David.

Il primo passo, in tal senso, potrebbe essere l'addio di Krunic. Il Fenerbahce fa sul serio. Secondo la Gazzetta dello Sport, pronto un contratto da tre milioni di euro per il giocatore (il doppio di quanto prende al Milan) e almeno 6/7 milioni per il cartellino, anche se il Diavolo punta a chiudere a 10. Krunic potrebbe essere il primo ma non l'unico a fare le valigie a gennaio, così da poter puntare tutto su David.

Articoli correlati