Milan, Giorgio Furlani ufficializza l’addio di Rade Krunic

Per il centrocampista, quattro stagioni e mezza con la casacca del Diavolo

Ormai non ci sono più dubbi. Dopo quattro stagioni e mezza, con 139 presenze totali e tre gol all’attivo, Krunic è ormai un ex giocatore del Diavolo. L’esperienza del centrocampista bosniaco con la casacca del Diavolo è ai titoli di coda. Giocherà nel Fenerbahce, insieme all’ex bianconero Bonucci e all’ex attaccante dell’Inter Dzeko, capitano della formazione turca.

E’ stato l’AD rossonero Furlani a ufficializzare il passaggio di Krunic al Fenerbahce (dopo una lunga trattativa): “Per Rade dovrebbe essere tutto ok, gli facciamo un grande in bocca al lupo per il futuro”. Di fatto, dopo il recente infortunio, Krunic non è più riuscito a riprendersi il posto in squadra. Pioli gli ha preferito Musah e Adli. Da qui la decisione di chiudere anzitempo il rapporto.

Giunto in Italia nel lontano 2015 (acquistato dall’Empoli), Krunic lascia quindi il calcio italiano dopo quasi 10 anni. Nel suo palmares, ovviamente, resta la conquista dello Scudetto nella splendida cavalcata della stagione 2021/22. In quell’anno, il centrocampista bosniaco classe 1993, è stato molto importante, con ben 28 presenze totali in campionato. Ora si rimetterà in gioco in Turchia.

Articoli correlati

P