Mario Gomez scappa dalla Turchia

20 Luglio 2016

Mario Gomez ha ufficializzato il suo addio al Besiktas.

"E' stata una decisione difficile alla quale ho dovuto pensare molto - ha spiegato l'attaccante tedesco che nell'ultima stagione ha giocato coi bianconeri di Istanbul, vincendo anche il campionato -. Devo dire a voi tifosi del Besiktas che è molto dura per me pensare di non giocare ancora con questo grande club di fronte a voi meraviglioso pubblico. La ragione è esclusivamente politica! Non c'è di mezzo lo sport o qualche altro motivo per cui ho preso questa decisione. Tutto è totalmente dovuto ai terribili fatti avvenuti in questi ultimi giorni, spero possiate capire! Dico un enorme grazie al club, a voi tifosi e a tutte le persone vicine alla mia famiglia per i meravigliosi momoenti vissuti. E' stato un anno fantastico, spero che questi problemi politici possano essere risolti in modo pacifico molto presto. Mi piacerebbe giocare ancora nel Besiktas, spero di rivedervi presto".

Gomez, ancora di proprietà della Fiorentina, rientrerà quindi dal prestito ma difficilmente tornerà a vestire la maglia viola.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Juventus: altro candidato a sorpresa per il post Pirlo
Juventus: altro candidato a sorpresa per il post Pirlo
©Mercato Juventus: un insospettabile tra i giocatori cedibili
Mercato Juventus: un insospettabile tra i giocatori cedibili
©Mercato Milan, Kessié non ha dubbi sul suo futuro
Mercato Milan, Kessié non ha dubbi sul suo futuro
 
Serie A: Napoli-Lazio 5-2, le foto
Serie A: Roma-Atalanta 1-1, le foto
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida