Leonardo parla chiaro sul dualismo Donnarumma-Navas

Il dualismo tra i pali dei parigini è destinato ad affrontare una nuova fase

La felicità per il decimo titolo della propria storia non fa dimenticare le ruggini all'interno dell'ambiente PSG, soprattutto per quel che riguarda il dualismo venutosi a creare fra i due portieri Gianluigi Donnarumma e Keylor Navas.

Un tema inevitabilmente affrontato da Leonardo, dirigente del club parigino, in un'intervista a 'Sky Sport': "Dualismo? La situazione era chiara per tutti dall'inizio – ha spiegato l'ex calciatore – , sapevamo sarebbe stata difficile da gestire. Navas è uno dei migliori portieri al mondo, Donnarumma anche, e lo abbiamo ingaggiato ben consapevoli di avere un portiere di pari livello. La scelta era quella di dare continuità a entrambi.

A gettare benzina sul fuoco delle polemiche, secondo Leonardo, il flop in Champions League, caratterizzato tra l'altro proprio da un errore di 'Gigio': "La sconfitta ha evidenziato il dualismo tra i due, passando il turno la situazione sarebbe stata diversa".

"I due giocatori sanno tutto – ha poi concluso il brasiliano -. Per loro la situazione è sempre stata chiara. Ma se c'è una soluzione migliore per tutti, decideremo di conseguenza senza problemi, parlando con entrambi".

Articoli correlati