L'Ascoli dà il benservito a Daniele Cacia

"Per lui non c'è più posto qui" ha detto il patron Bellini. Parte la caccia al bomber calabrese.

L’Ascoli volta pagina e ringiovanisce.

Durante una conferenza stampa il patron Francesco Bellini ha annunciato importanti novità sul piano dirigenziale e anche di mercato.

Resta in sella l’amministratore unico Cardinaletti, mentre nel cda entrano l'avvocato Giulio Valori, che si occuperà della questione stadio e di marketing, e l'imprenditore Angelo Galeati

La parte più succosa riguarda però il futuro dei tre giocatori più esperti, il capitano Luigi Giorgi, Tommaso  Bianchi e Daniele Cacia, destinato a lasciare un attacco che potrà contare sulla conferma di Andrea Favilli:

“Bianchi non sarà un problema, andrà via, Giorgi andrà aiutato mentre per Cacia non c'è più posto ad Ascoli - ha detto Bellini - ma lui non lo capisce". 

Si apre quindi la corsa al secondo miglior cannoniere della storia della Serie B, ad appena quattro gol da Stefan Schwoch: nonostante i 34 anni sono ancora tante le squadre interessate all’attaccante calabrese.

Cacia

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, c'è l'accordo con Kean
Juventus, c'è l'accordo con Kean
Genoa, ufficiali Pjaca e Zappacosta
Genoa, ufficiali Pjaca e Zappacosta
Roma, nel mirino anche Torreira
Roma, nel mirino anche Torreira
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa