Raiola spaventa la Juventus su Kean

"Il rinnovo con la Juventus? Al momento siamo fermi".

26 Marzo 2019

Moise Kean è l’uomo copertina della Nazionale di Roberto Mancini, ma non della Juventus: in questa stagione la giovane promessa del calcio italiano ha disputato con la maglia bianconera appena 7 partite tra campionato e coppe. La concorrenza di Cristiano Ronaldo, Mandzukic e Dybala non ha permesso al classe 2000 di esplodere, anche se nei suoi unici match da titolare disputati, contro l’Udinese in Serie A e contro il Bologna in Coppa Italia, l’attaccante vercellese ha messo a segno tre gol.

Una situazione che comincia ad essere scomoda per l’agente del giocatore, Mino Raiola, che assiste già grandi campioni come Zlatan Ibrahimovic, Gianluigi Donnarumma, Paul Pogba. Il procuratore italo-olandese su facebook ha tuonato: “Ci sono diverse valutazioni da fare. Dovevo portarlo al Milan a gennaio, io e Leonardo avevamo fatto tutto ma poi la Juve ha detto no”, è il retroscena riportato dal Corriere dello Sport.

“Il rinnovo con la Juventus? Al momento siamo fermi, il ragazzo ha l’obbligo di giocare sempre”, sono le dichiarazioni che inquietano la Juventus, che proverà a disinnescare immediatamente il caso.

Il contratto dell’attaccante nato a Vercelli è in scadenza il 30 giugno 2020 e le pretendenti per il diciannovenne si moltiplicano. Kean chiede maggior spazio, a cominciare dalle prossime partite, oltre ad un adeguato aumento contrattuale: altrimenti le strade si separeranno.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
Antonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
©Getty ImagesSchiappacasse pronto per una nuova avventura
Schiappacasse pronto per una nuova avventura
©Getty ImagesNapoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
Napoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle