Kalinic batte cassa, la Fiorentina fa muro

27 Luglio 2016

Nikola Kalinic batte cassa ma la Fiorentina fa muro.

Forte della pressione del Leicester il croato vorrebbe un incremento del suo stipendio: aveva accettato di decurtarselo pur di lasciare il Dnipro e accasarsi in viola ma ora – come dargli torto? – gli piacerebbe che aumentasse.

Corvino, nuovo direttore sportivo dei gigliati, ha incontrato l’agente dell’attaccante, Tomislav Erceg e i due potrebbero presto rivedersi. Ma il leccese ha bloccato ogni trattativa per i rinnovi e non metterà quindi mano al portafogli…

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
Euro2020, batticuore Olanda: Ucraina piegata 3-2
©Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
©Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
©Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
©Euro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
Euro2020, l'Austria esce alla distanza: Macedonia del Nord ko
©Euro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto