Iker Casillas non esclude il ritorno

Lo spagnolo del Porto ha iniziato il ritiro da dirigente dopo l'infarto dell'1 maggio, ma non si è sbilanciato su un possibile ritorno in campo.

Iker Casillas ha iniziato il ritiro con il Porto, ma come dirigente.

Dopo l’infarto acuto che lo ha colpito lo scorso 1° maggio il portiere spagnolo non ha però ancora sciolto i dubbi in merito alla clamorosa possibilità di tornare in campo.

"Durante il periodo di recupero dal suo problema di salute - si legge sul sito ufficiale del Porto - Iker Casillas farà parte dello staff della squadra per assicurare il legame tra giocatori, allenatore e dirigenza. Il suo campo d’azione all’interno del club potrà essere allargato ad altre funzioni”.
 
Queste invece le parole di Casillas, che ha maggio ha compiuto 38 anni: “Non mi sono ancora ritirato. Farò qualcosa di diverso rispetto a ciò che ho fatto sinora, cercherò di fare da tramite tra squadra e club. Quando ho sofferto quella situazione il mister mi ha detto che avrebbe avuto piacere se fossi rimasto con loro, vicino ai giocatori e in special modo ai giovani e ai nuovi perché ci sarebbero stati diversi cambiamenti”.

Saranno ulteriori controlli medici a dire l’ultima parola sul futuro agonistico dell’ex capitano del Real Madrid.
 

casillas

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa