Giampaolo Pazzini dice addio all'Hellas

Consegnata una targa in ricordo del quinquennio in gialloblu.

E' terminata l'avventura di Giampaolo Pazzini con la maglia dell'Hellas Verona dopo 5 stagioni contrassegnate da due promozioni in A, la prima con tanto di titolo di capocannoniere, altrettante retrocessione in B e l'ultima annata con un utilizzo progressivo del capitano da parte di Juric. Memorabili, prima dello stop decretato dal Covid-19, le sue entrate nel secondo tempo contro il Torino, rimontato dallo 0 a 3 a 3 a 3 e soprattutto la rete della vittoria contro la Juventus sempre in rimonta al Bentegodi. 

Durante la conferenza stampa, alla presenza del ds D'Amico e del responsabile della comunicazione Andrea Anselmi, il presidente Maurizio Setti ha consegnato a Pazzini, 36 anni il 2 agosto, una targa in ricordo di questo quinquennio. Le presenze in maglia gialloblù sono state 120, le reti 48, oltre a 9 presenze negli spagnoli del Levante in prestito: 9 presenze ed una sola rete realizzata contro il Real Madrid.

pazzini

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa