Frey: “Ho rischiato di morire”

"Ora devo tornare a camminare".

21 Marzo 2019

L'ex portiere di Inter, Parma e Fiorentina Sebastien Frey con un post sui social ha raccontato il dramma vissuto nelle ultime settimane. "Come avrete notato mi sono assentato dai social da un po’ per una ragione più che valida. Tre settimane fa sono stato ricoverato d’urgenza in ospedale perché avevo la febbre a 40 che non scendeva. Dopo vari esami mi hanno trovato un virus che piano piano mi ha completamente debilitato e che avrebbe potuto portarmi via da tutti voi".

"La fortuna vuole che ho superato questa prova. Ora inizia una nuova sfida, tornare a camminare come ho sempre fatto e lavorare per poter tenere in braccio di nuovo la mia bambina. Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia! Vi abbraccio tutti! Seba Frey".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSchiappacasse pronto per una nuova avventura
Schiappacasse pronto per una nuova avventura
©Getty ImagesNapoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
Napoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
©Getty ImagesMilan - Calhanoglu: novità sul rinnovo di contratto
Milan - Calhanoglu: novità sul rinnovo di contratto
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle