Foggia e Perugia chiudono con i botti

Tante ufficialità nelle ultime ore del mercato di Serie B: si muove anche il Cosenza.

Nessun colpo sensazionale, come se l’attenzione generale fosse rivolta soprattutto all’attesa di conoscere il format definitivo del campionato, ma tanti acquisti, anche di un certo peso. Questo è stata l’ultima giornata del mercato di Serie B, come sempre scoppiettante e con tante ufficialità. Il campionato dovrebbe partire venerdì prossimo e allora non è stata presa in considerazione l’ipotesi di spostare al 31 la data di chiusura delle trattative, nonostante in generale si sia andati a rilento in agosto per i noti problemi legali-amministrativi.

Le regine delle ultime ore sono state Cosenza, Foggia e Perugia, che hanno messo in organico giocatori importanti per raggiungere i rispettivi obiettivi. I neopromossi calabresi hanno sistemato difesa, centrocampo e attacco con Legittimo, Verna, Garritano e  Maniero, mentre i rossoneri, che partiranno con 8 punti di penalizzazione, hanno prelevato Rizzo in prestito dal Bologna e Chiaretti dal Cittadella. Tanti i movimenti del Perugia: Gabriel, svincolatosi dal Milan, Verre dalla Sampdoria, Bordin dalla Roma e El Yamiq dal Genoa, ma è partito Buonaiuto, direzione Benevento dove ha ritrovato il maestro Bucchi, avuto a Macerata e appunto a Perugia. Lasciano la Serie A Citro, che va a Venezia dopo la promozione con il Frosinone, e Vaisanen, ceduto in prestito dalla Spal al Crotone

Rizzo

ARTICOLI CORRELATI:

D'Aversa:
D'Aversa: "Ancora innervosito da quel rigore"
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag