Fiorentina, ecco il favorito per il dopo Pioli

Il tecnico emiliano verso l'addio, la società sceglie tra una lista di papabili.

Salvo sorprese, il ciclo di Stefano Pioli sulla panchina della Fiorentina si concluderà al termine della stagione. Il calo di rendimento di fine inverno ha allontanato i viola dalla lotta per l’Europa League e solo un exploit in Coppa Italia, dove la Fiorentina ha pareggiato 3-3 l’andata della semifinale in casa contro l’Atalanta, potrebbe ribaltare l’attuale scenario di tensione che si respira tra le parti, testimoniato dal botta e risposta tra lo stesso allenatore e il presidente Mario Cognigni.

In tal senso la società si starebbe già guardando attorno e la rosa dei papabili è piuttosto ampia. In lizza Maran, Semplici, D’Aversa (che potrebbe arrivare insieme al ds del Parma Faggiano in caso di divorzio da Corvino) e Giampaolo, ma il preferito sarebbe Eusebio Di Francesco.

L’ex allenatore della Roma era già stato a un passo dalla Fiorentina proprio poco prima di approdare sulla panchina giallorossa e viene ritenuto il profilo ideale dalla società. C’è però il nodo ingaggio: i 3 milioni di stipendio che il tecnico abruzzese dovrebbe percepire dalla Roma per un altro anno e mezzo rischiano di frenare l’affare.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter torna su Timo Werner
L'Inter torna su Timo Werner
Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Fiorentina, Castrovilli non ha dubbi sul suo futuro
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
Torino, Vagnati fa il punto sul mercato
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag