Diglio: "Milan, col closing grandi acquisti"

Il procuratore non ha dubbi: "Un club tra i più titolati al mondo come quello rossonero deve avere una proprietà disposta ad investire e questa svolta è molto importante".

14 Aprile 2017

La telenovela legata al closing del Milan si è finalmente conclusa, con il club rossonero che è finito nelle mani di Yonghong Li.

"E' una buonissima scelta - commenta il procuratore Antonio Diglio ai microfoni di Sportal.it -. Un club tra i più titolati al mondo come quello rossonero deve avere una proprietà disposta ad investire e questa svolta è molto importante".

La nuova proprietà cinese ha già promesso grandi investimenti, con l'obiettivo di tornare competitivi ad alti livelli, e per quanto riguarda i nuovi acquisti stanno già circolando i primi nomi, da Fabregas a Keita, da Aubameyang a Benzema, passando per Pellegrini, Kolasinac e Musacchio.

"Penso che arriveranno giocatori importanti nei prossimi due anni. Berlusconi non era più in grado di sostenere certi investimenti, ma ora il Milan tornerà protagonista sul mercato con investimenti rilevanti", conclude l'agente.

©Facebook

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMoise Kean per ora non pensa alla Juventus
Moise Kean per ora non pensa alla Juventus
©Getty ImagesReal Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
©MenzophotoAnche la Lucchese cambia tecnico
Anche la Lucchese cambia tecnico
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto