Diawara fa sciopero: "Sto a casa"

13 Luglio 2016

La pista che porta alla Roma per il momento sembra sfumata, o perlomeno sopita.

Eppure Amadou Diawara non ha intenzione di tornare a Bologna e per chiarire il concetto ha deciso di passare alle maniere forti: braccia incrociate, il centrocampista classe 1997 ha deciso di 'fare sciopero'.

Il ragazzino che acquistato dal San Marino si è subito preso la serie A da titolare, spinto dal procuratore e dal padre che ne hanno capito le qualità da calciatore, è tornato in Africa, a casa sua in Guinea. Da qui ha fatto sapere che non tornerà per aggregarsi al gruppo felsineo diretto da Roberto Donadoni. O meglio, non tornerà fino a quando non sarà venduto.

Per il momento si cercano altre squadre interessate oltre la Roma.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Stefano Pioli, si inizia a parlare di rinnovo di contratto
Stefano Pioli, si inizia a parlare di rinnovo di contratto
©Genoa, la decisione su Davide Ballardini
Genoa, la decisione su Davide Ballardini
©Cristiano Ronaldo non ci sta: messaggio a Giorgio Chiellini
Cristiano Ronaldo non ci sta: messaggio a Giorgio Chiellini
©Fiorentina, Italiano va giù piatto sul caso Vlahovic
Fiorentina, Italiano va giù piatto sul caso Vlahovic
©Genoa, Davide Ballardini verso l'esonero: caccia al sostituto
Genoa, Davide Ballardini verso l'esonero: caccia al sostituto
©Parma, conferme sullo scambio con la Sampdoria
Parma, conferme sullo scambio con la Sampdoria
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle