Claudio Pizarro emula Buffon

L'attaccante peruviano torna al Werder Brema per la quarta volta in carriera e festeggerà in campo i 40 anni, come ha già fatto l'ex juventino.

29 Luglio 2018

Negli ultimi due anni ha segnato due reti, una miseria per chi in carriera ne ha fatte più di 300. Eppure, Claudio Pizarro non si sente ancora pronto per dare l’addio al calcio. L’attaccante peruviano, ma ormai tedesco di adozione, ha infatti firmato per il Werder Brema, club con il quale festeggerà in campo il 40° compleanno, il prossimo 3 ottobre.

Quella di Pizarro è quindi una carriera lunghissima, svoltasi quasi per intero in Bundesliga e se quella del Bayern Monaco, indossata tra il 2001 e il 2007 e poi tra il 2012 e il 2015, è stata la maglia dei grandi successi, tra i quali 6 titoli nazionali, la Champions League del 2013 e un Mondiale per club, i colori del cuore restano quelli biancoverdi del Werder.

A Brema infatti Pizarro ha giocato in tre diversi periodi, che ora diventano quattro: tra il 1999 e il 2001, tra il 2008 e il 2012 e poi tra il 2015 e il 2017. Poi la stagione a Colonia, conclusa con la retrocessione, e il nuovo ritorno

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesPep Clotet esonerato dal Brescia: è la seconda volta in un mese e mezzo
Pep Clotet esonerato dal Brescia: è la seconda volta in un mese e mezzo
©Getty ImagesGenoa, spunta l'ipotesi ritorno per un ex
Genoa, spunta l'ipotesi ritorno per un ex
©Getty ImagesPer la Gazzetta De Rossi è appeso a un filo
Per la Gazzetta De Rossi è appeso a un filo
 
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto
Derby di Milano: la partita in immagini
Cristian Romero espulso: le foto