Castagnetti torna in A, ma non sa dove giocherà

Seconda promozione consecutiva nella massima serie per il centrocampista dell'Empoli, il cui cartellino è di proprietà della Spal.

28 Aprile 2018

Tra gli artefici meno celebrati della promozione dell’Empoli, tornato in Serie A dopo una sola stagione tra i cadetti, c’è il regista Michele Castagnetti. Il centrocampista emiliano, che aveva debuttato in B solo nello scorso campionato contro la Spal, ha conquistato la seconda promozione consecutiva nel massimo campionato dopo quella con i ferraresi, terza se si considera il doppio salto dalla Lega Pro alla A della squadra di Semplici: “Abbiamo fatto un girone di ritorno fantastico, meritando la promozione – ha detto Castagnetti a Sky Sport, elogiando poi il lavoro di Andreazzoli, imbattuto nella propria gestione – Il mister ha portato serenità e ha scelto un modulo più adatto alle nostre qualità”.

Nel ritorno l’Empoli ha dato quattro reti a Parma, Palermo, Frosinone e Bari: “La vittoria di Bari è stata la svolta della stagione, ci siamo guardati negli occhi ed abbiamo capito di essere sulla buona strada”.

E adesso? Castagnetti è arrivato a Empoli in prestito secco: “Il mio cartellino è della Spal, vedremo se verrò riscattato dall’Empoli".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPisacane, con Cagliari è un 'arrivederci'
Pisacane, con Cagliari è un 'arrivederci'
©Getty ImagesMandzukic-Milan, svelati i dettagli del contratto
Mandzukic-Milan, svelati i dettagli del contratto
©Getty ImagesTorino, tutti gli uomini di Davide Nicola
Torino, tutti gli uomini di Davide Nicola
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto