Caldara torna a casa: "Scommessa emozionante"

Il difensore torna all'Atalanta dopo la deludente esperienza al Milan.

Mattia Caldara è ufficialmente un calciatore dell'Atalanta: il difensore torna così nella squadra che lo ha cresciuto dopo un difficile anno e mezzo al Milan, un periodo contrassegnato da numerosi problemi fisici che gli hanno impedito di fare l'atteso salto di qualità: "Sono davvero emozionato e felice di essere di nuovo qui - ha dichiarato durante la sua presentazione ufficiale -. Tornare all'Atalanta per me deve essere un punto di partenza.

Caldara, che torna a Bergamo in prestito per i prossimi 18 mesi, non ha nascosto la propria emozione: "Vengo da un anno e mezzo senza giocare, so che sarà difficile trovarmi un posto in squadra, ma sono arrivato con tanta umiltà e so bene che dovrò lavorare duro. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare per dare il mio contributo. E' una scommessa emozionante non solo per me, ma anche per la squadra e i tifosi".

caldara

ARTICOLI CORRELATI:

Giulini:
Giulini: "Maran? Tutti sotto pressione"
Parma, Radu non si arrende
Parma, Radu non si arrende
Inter, Sanchez non sarà riscattato
Inter, Sanchez non sarà riscattato
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium