Brocchi: "Verona? Solo voci"

"Punto ad una panchina italiana e non vorrei sbagliare la scelta"

A Radio Crc Cristian Brocchi ha parlato del suo futuro: "Io, prossimo allenatore del Verona? No, sono voci e cose che si leggono, ma ad oggi non c'è nulla di più di quello che si legge. Punto ad una panchina italiana e non vorrei sbagliare la scelta. Ho voglia di lavorare bene ed esprimere le mie idee e speriamo che venga fuori qualcosa di buono".

L'esperienza in Cina: "Non tornerò allo Jiangsu Suning perché nonostante sia stata un’esperienza bella dal punto di vista lavorativo, a livello privato è stato difficile perché la lontananza alla lunga ha il suo peso. Andrò un po' in Russia, mi piace guardare, imparare e capire le mosse di altri allenatori perché ognuno ha la propria personalità ma per essere un buon allenatore, devi avere un buon bagaglio di conoscenza".

 

brocchi

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa