Una cintura esplosiva sotto la maglia di Messi

22 Agosto 2016

Un ragazzino di 12 anni ha rischiato di diventare una bomba umana. Si voleva fare esplodere a Kirkuk, nel Kurdistan iracheno, ma è stato fermato dai peshmerga, che hanno avvertito i poliziotti.

Le immagini stanno facendo il giro del web: l’adolescente indossava una maglia del Barcellona, quella di Leo Messi. Con ogni probabilità il 12enne non aveva la benché minima consapevolezza di quello che gli sarebbe accaduto innescando l’ordigno di morte: a reclutarlo l’ISIS.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Leonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Superlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala