Taglio stipendi, anche il Real Madrid ci pensa

Le merengues potrebbero seguire l'esempio dei rivali del Barcellona.

Anche il Real Madrid, come annunciato dai rivali storici del Barcellona e in Italia dalla Juventus, potrebbe tagliare gli ingaggi dei propri giocatori.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo 'El Pais', infatti, il club sta considerando questa ipotesi per far fronte all'impatto economico che l'emergenza coronavirus avrà inevitabilmente sui propri conti. Oltre ai calciatori, la squadra della capitale spagnola ha circa 800 dipendenti e i mancati introiti fra diritti tv, biglietti per le partite e merchandising sono stimati attorno agli 820 milioni di euro.

Il presidente Florentino Perez sta quindi riflettendo sulla necessità di intervenire sugli stipendi dei calciatori, con l'idea di cercare un'intesa diretta fra le parti.

real madrid

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, morto a 21 anni Joseph Perfection
Roma, morto a 21 anni Joseph Perfection
Ibrahimovic ko, il Milan trema
Ibrahimovic ko, il Milan trema
Gastaldello attacca:
Gastaldello attacca: "Questo campionato deve fermarsi"
 
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag
Paola Saulino prorompente e sexy