Serie B: Cagliari e Cesena all’inseguimento

I sardi vincono in trasferta a Chiavari. Ai bianconeri il derby con il Modena. Batosta del Bari a Crotone.

22 Settembre 2015

Se il Livorno per ora non sbaglia un colpo, il Cagliari non vuole mollare la presa e insegue gli amaranto primi in classifica a -2, a quota 10. Un punto più sotto il Cesena. Merito delle rispettive vittorie con Virtus Entella e Modena, nel derby.

Grave sconfitta per il Bari a Crotone: 4-1 per i pitagorici. Vincono Spezia, Latina e Brescia.

AVELLINO-NOVARA 0-0

BRESCIA-PRO VERCELLI 2-0
2’ Morosini (B), 60' Embalo (B)

Pronti, via e il Brescia passa in vantaggio. Martinelli inventa e allarga per Embalo, che mette al centro, Morosini si allunga in spaccata e deposita il pallone alle spalle di Pigliacelli. Embalo da assist man si trasforma in goleador al 60', e mette il punto alla sfida.

CESENA-MODENA 2-0
17’ Perico (C), 69’ Cascione (C)

Nel derby, in scena al Manuzzi, il difensore Perico apre le marcature per i padroni di casa: l’ex Cagliari sfrutta un’uscita a vuoto di Provedel e insacca di testa su calcio d’angolo. Per Crespo la situazione si complica ulteriormente perché ‘El Diablo’ Granoche si fa male ed è costretto a uscire al 22’. I bianconeri raddoppiano al 69’ con Cascione.


COMO-TRAPANI 0-0

CROTONE-BARI 4-1
2’ Tounkara (C), 22’ Stoian (C), 26’ Sansone (B), 60’ Salzano (C) su rig., 75’ Budimir (C)

Del Grosso e Contini vanno a farfalle, e i pitagorici ne approfittano: Crotone avanti al 2’ grazie a Tounkara, che da distanza ravvicinata su assist di Modesto infila Guarna. I rossoblu raddoppiano al 22’ con l’ex Chievo Stoian, autore di un gran tiro carico d’effetto. Ma poco dopo il Bari accorcia con Gianluca Sansone, che resiste alla carica di Claiton e fulmina Cordaz con una botta da lontano. Nella ripresa però la rimonta non si concretizza. Contini si fa espellere e il Crotone beneficia di un rigore, che Salzano trasforma. Infine Budimir chiude la gara sul 4-1. Disfatta per il Bari di Paparesta.

VIRTUS ENTELLA-CAGLIARI 1-3
1’ Costa Ferreira (V), 32’ Giannetti (C) su rig., 67’ Farias (C) su rig., 91’ Farias (C)

Il Cagliari va sotto praticamente senza nemmeno accorgersene. Al 1’ Sestu tocca di spalla un pallone vagante in area e Costa Ferreira corregge in rete. Joao Pedro in girata sfiora il pari, ma la rete arriva solo al 32’ con Giannetti su calcio di rigore (fallo di Belli su Dessena). Nella ripresa Volpe provoca un altro calcio di rigore e si becca il secondo giallo, Farias ringrazia e fa 1-2 dal dischetto. Nel finale è ancora Farias a siglare l’1-3 e a mantenere il Cagliari alle costole del fuggitivo Livorno.

VIRTUS LANCIANO-VICENZA 0-0

LATINA-ASCOLI 1-0
4’ Acosty (L)

Ci pensa Acosty, con il tacco a fare esplodere i tifosi di casa dopo soli 4 minuti. Basta per regalare la vittoria ai laziali.

PESCARA-SALERNITANA 1-1
19’ Valoti (P), 60’ Gabionetta (S)

I padroni di casa si portano avanti con Valoti, al 18’. Ma nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Schiavi, la Salernitana agguanta il pareggio con il solito Gabionetta.

SPEZIA-PERUGIA 1-0
36’ Brezovec (S)

Secondo gol consecutivo del croato Brezovec, che al 36’ decide la gara con un gran destro all’incrocio dei pali. Rosati si tuffa, ma non può arrivarci: lo spezzino ha preso la mira e la palla finisce nel sette.

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
©Tokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
Tokyo 2020, Marcell Jacobs da brividi: record italiano!
©Tokyo 2020, amaro quarto posto nella sciabola
Tokyo 2020, amaro quarto posto nella sciabola
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle