Serie B, ben diciotto squalificati

Le sanzioni più pesanti per Gravillon e Camporese: entrambi sono stati fermati per tre turni.

Ben 18 squalificati in serie B.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

GRAVILLON Andreaw Rayan (Ascoli): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Undicesima sanzione); per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un pugno al viso; infrazione rilevata da un Assistente.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CAMPORESE Michele (Pordenone): per avere, al termine della gara, mentre rientrava negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del Direttore di gara ed indirizzato allo stesso espressioni offensive.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

DI CHIARA Gian Luca (Perugia): per avere, al 25° del primo tempo, rivolto al Quarto Ufficiale espressioni ingiuriose.

GERMONI Luca (Juve Stabia): per avere, al 16° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficiale espressioni irriguardose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BETTELLA Davide (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

IDDA Riccardo (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.

PORCINO Antonio (Livorno): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

RICCI Giacomo (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CALIGARA Fabrizio (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CARRARO Marco (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CAVION Michele (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CISSE Karamoko (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

GARGIULO Mario (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

IORI Manuel (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

LISI Francesco (Pisa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

MASCIANGELO Edoardo (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PERTICONE Romano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PETTINARI Stefano (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). 

cartellino rosso

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa