Fiorentina, Vincenzo Italiano striglia i suoi attaccanti

Le parole di Vincenzo Italiano dopo la sconfitta contro l'Empoli

Vincenzo Italiano ha commentato ai microfoni di Dazn la sconfitta interna contro l'Epoli, che si è imposto per 2-0 sulla Fiorentina: "E' stata una Fiorentina sotto tono, temevamo questo incontro e avevamo ragione. Ci hanno fatto gol in due momenti della partita particolari, incidente di percorso che ci sta ma va bene. Essere umorali non paga, domani ripartiamo e già giovedì cercheremo di fare meglio. Il pallino del gioco è rimasto sempre nostro, ma l'Empoli ha lavorato bene davanti con tre giocatori forti tecnicamente. Bravi perché hanno vinto una partita importante, avremmo potuto regalare una classifica incredibile ai nostri tifosi". 

"Nel secondo tempo siamo arrivati spesso in area avversaria, ma non siamo stati capaci di mettere qualcuno dei nostri in condizione di far gol – ha aggiunto -. Quando non hai la concretezza rischi di incappare in partite come questa, e quasi sempre le perdi. Purtroppo ci è andata male". 

"E' un peccato, davvero. Anche oggi la palla ha viaggiato bene, negli ultimi venti metri i nostri attaccanti devono aiutarci di più. E' una lacuna che va colmata, ma sta anche a loro trovare il guizzo giusto. Quando crei così tanto, non puoi finire la partita con zero gol fatti" ha concluso Italiano.

Articoli correlati