Semplici vede positivo e resta in sella

L'allenatore della Spal commenta la sconfitta contro la Roma: la società rinnova la fiducia.

La Spal non va oltre un buon primo tempo in casa della Roma e subisce l'undicesima sconfitta del suo campionato.

L’ultimo posto è una realtà che fa paura e mister Semplici non può che guardare in faccia la situazione, ma al termine della gara, come riporta 'Sky Sport', il tecnico ha incassato la fiducia della società: “Quando sei ultimo in classifica è normale che si giudichi l'operato dell'allenatore - ha detto il tecnico fiorentino in conferenza stampa - Le assenze ci hanno condizionato, ma abbiamo la possibilità di uscire da questa situazione, poi su di me deciderà la società. Oggi abbiamo fatto un bel primo tempo, creando buone occasioni, purtroppo abbiamo commesso un'ingenuità in occasione del rigore, ma solo giocando così e cercando di evitare qualche errore possiamo uscire da questa situazione".

Poi ancora sull'episodio del rigore del 2-1 per la Roma: “Un giocatore girato di spalle non deve intervenire in quel modo. Se dai un vantaggio così a giocatori come quelli della Roma diventa facile che ribaltino tutto. Quando hai la bravura di andare avanti qui poi devi essere più scaltro".

ARTICOLI CORRELATI:

Robben:
Robben: "Mia moglie ha preso il Coronavirus"
Ibrahimovic si allena con l'Hammarby
Ibrahimovic si allena con l'Hammarby
Cristiano Ronaldo ha lasciato Funchal
Cristiano Ronaldo ha lasciato Funchal
 
Eleonora Boi, il fascino della giornalista
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara