Scontri in autostrada tra tifosi di Bari e Lecce

Mattinata di paura sull'A16.

Mattinata di paura e grande tensione nella mattinata di domenica lungo il tratto autostradale A16 tra Cerignola e Candela, quando sono venuti a contatto gruppi di tifosi di Bari e Lecce.

Secondo quanto riporta la polizia di Cerignola, lo scontro sarebbe originato da una casualità: diversi pullman che trasportavano circa 200 tifosi biancorossi, che si stavano dirigendo a Castellamare di Stabia per vedere la partita contro la Cavese, avrebbero perso il controllo a causa di una foratura e sarebbero rimasti fermi sulla carreggiata bloccando il traffico. 

A quel punto, una volta scesi dal mezzo, i tifosi del Bari avrebbero riconosciuto diversi furgoncini di tifosi del Lecce, che procedevano sullo stesso tratto autostradale per dirigersi verso la capitale per assistere alla partita contro la Roma, li avrebbero fermati e, dopo una serie di scontri, avrebbero distrutto tre veicoli e dato alle fiamme un quarto con alcune torce che avevano con loro. Gli agenti di polizia sono intervenuti per riportare la situazione alla normalità e per chiarire la dinamica dell'accaduto.

pallone

ARTICOLI CORRELATI:

Faggiano:
Faggiano: "Serve normalità, ora solo chiacchiere"
Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora