Ronaldo esalta la Juve: “Presente eccellente”

"Qui c'è un progetto allettante. Ritiro? Potrei giocare fino a 41 anni...".

21 Agosto 2019

Cristiano Ronaldo in un'intervista a ITV ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "Non ho bisogno del calcio per vivere bene, sono tranquillo a livello finanziario. Quello di cui ho bisogno sono progetti allettanti e quello della Juve lo è. Mi è sempre piaciuta questa squadra, è la migliore in Italia e fra le migliori al mondo. E dopo aver vinto in Inghilterra e Spagna, ho vinto anche in Italia. Tutti vogliono vincere la Champions, anche noi, ma non dobbiamo viverla come un’ossessione, lasciamo che le cose facciano il loro corso e andiamo passo per passo. E poi bisogna ricordare che i soldi non fanno grandi le squadre. Guardate da quanti anni Barcellona, Bayern o Psg non la vincono la Champions".

I 34 anni d'età non lo spaventano: "Potrei chiudere la carriera il prossimo anno ma potrei giocare anche fino a 40, 41 anni. Non so, quello che dico sempre è che bisogna godersi il momento. Il presente è eccellente e devo godermelo. Credo che nessun giocatore detenga più record di me, sono ormai nella storia del calcio. Lasciare il Real per la Juve non è stato facile. Ho vissuto lì per nove anni, il 60% della mia carriera. Ma volevo una sfida diversa e sono molto felice di essere qui".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuventus, c'è un positivo: Rodrigo Bentancur
Juventus, c'è un positivo: Rodrigo Bentancur
©Getty ImagesOzil preoccupa il Fenerbahce: trasportato fuori dal campo in barella
Ozil preoccupa il Fenerbahce: trasportato fuori dal campo in barella
©Getty Images
"Ripetute bestemmie": stangato Mandorlini
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle